coglioneno

Date: 14 gennaio 2014

Author: Mario M. Molfino

Tags:

No Comments »

#coglioneNo: tre spot per combattere lo sfruttamento del lavoro creativo

Dopo la “rivoluzionecreativa” che ha convogliato oltre tredicimila creativi a firmare per la tutela delle professioni che li riguardano ecco che il 2014, in piena continuità, si apre con “coglione No” una potente campagna virale che sta campeggiando in tutta la carta stampata e persino in televisione. Complimenti ai creativi di Zerovideo (Stefano De Marco, Niccolò Falsetti e Alessandro Grespan) che l’hanno lanciata. Idraulico  -  Giardiniere  – Antennista Ma insieme…

Read More…

accatino

Date: 2 dicembre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags: , , , , ,

No Comments »

I’esercito dei creativi apre un “fronte di lotta” con una petizione per riconoscere il valore delle professioni creative

I creativi della comunicazione rappresentano il 5,8 del PIL italiano (quasi 81 miliardi di euro) , ma nessuno se li fila. Da sempre. E forse è anche colpa nostra. E quindi evviva la crisi se serve a smuovere, soprattutto il desiderio di lotta dei giovani creativi, da una ventina d’anni sfruttati, usati e bistrattati. Era ora, ma non è mai troppo tardi. E fu così che anche i creativi scendono…

Read More…

digitale

Date: 25 novembre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags: , , , , , , , ,

No Comments »

Il futuro dell’Italia sarà davvero digitale?

Semplificazione e risparmi. Troppo intelligente per essere vero. La promessa è per 7 miliardi di risparmio e una Pubblica Amministrazione che fa Rete e garantisce il massimo dell’efficienza. Una promessa che arriva dall’Agenzia italiana per il digitale, nata dal matrimonio tra l’Istituto superiore delle comunicazioni e l’Agenzia per l’innovazione; le due creature volute da  Letta e Monti per facilitare la crescita della Rete italiana per rendere davvero efficace e funzionale…

Read More…

masterpiece

Date: 18 novembre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags:

No Comments »

Masterpiece: talenti a creatività limitata

Il nuovo talent dei “nuovi scrittori” è finalmente andato in onda sui Rai3 e anche grazie al battage sui principali social network e nei canali di mammarai, resta a galla e registra discreti ascolti, anche considerando l’infelice collocazione in seconda serata e la tematica non certamente nazionalpopolare. Anche il traino di Fazio ha certamente contribuito a spingere il nuovo talent show  oltre il 5% di share; dati che, a mio…

Read More…

master

Date: 11 novembre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags: , , , ,

No Comments »

Web content management: un mestiere per costruire la visibilità e la reputazione in Rete

Essere in Internet è ormai fondamentale per definire il posizionamento e la reputation della propria impresa o del proprio profilo in Rete; e questo vale soprattutto per tutte quelle attività che sviluppano il proprio businnes attraverso il web. Ma per essere in Internet e potersi aspettare risultati significativi non basta farsi un bel sito e lasciarlo navigare in un oceano infinito di milioni di concorrenti che sgomitano per mettersi in…

Read More…

01-00260716000008

Date: 5 novembre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags: ,

No Comments »

La pubblicità è morta? Viva la pubblicità!

Mentre qualcuno sostiene che la pubblicità è morta, IKEA inventa la Pubblicità vivente. Sarà la crisi che aguzza l’ingegno o la proverbiale creatività targata IKEA, ma è certamente sorprendente che la multinazionale made in Svezia, abbia privilegiato la piazza reale rispetto a quella virtuale dell’web, ormai tanto frequentata ed ambita da un numero sempre crescente di consumatori in tutto il mondo. Una scelta controcorrente che ha subito fatto parlare di…

Read More…

puglia digitale

Date: 24 ottobre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags: , , , , ,

No Comments »

Puglia Digitale 2.0, si afferma la filiera dell’information technology

Un contributo dell’amico e collega Roberto Zarriello che pubblico volentieri per mettere ancora una volta in risalto che il sud non è solo corruzione e malaffare, ma molto più spesso di quanto si creda, in regioni come la puglia si scoprono eccellenze di livello assoluto e non solo nel turismo e nell’agroalimentare, ma anche nell’universo dell’innovazione tecnologica.

TARTARUGHE

Date: 14 ottobre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags: , , , ,

No Comments »

Slow brand da Patrizia Musso: chi va piano va sano e va lontano

Non so come sia ma la vita corre sempre più freneticamente e pare uniformarsi ai tempi del web. Un tourbillon di avvenimenti e di accadimenti e ci costringono ad una serie d’impegni frenetici che ci rendono sempre più impegnati e sempre meno disponibili per la riflessione. Il “tutto e subito” è diventato l’headline della nostra vita. Ma già da qualche anno in contrapposizione al fast-food che ben si attaglia al…

Read More…

iab-logo-09222

Date: 26 settembre 2013

Author: Mario M. Molfino

Tags: , , , , , ,

No Comments »

Native advertising: il clandestino a bordo paga il biglietto?

Signore e signori della Rete; ecco a voi la native advertising; un nuovo protagonista che si affaccia nel sempre più complesso universo della comunicazione in Rete. Tanto importante che IAB ha messo insieme una commissione di guru per studiare il complicato fenomeno della pubblicità nativa. Una decisione  battezzata dalle prestigiose colonne del Harvard Business Review. La nostra modesta sensazione è che dopo la sempre più pesante banner blindness, che testimonia…

Read More…

Netting

Dal marketing interrupt al “permission”, fino alla rivoluzione della “Conversazione”.

Da sempre e ancor prima del terzo millennio,  penso e scrivo che la Rete non dev’essere una trappola per pesci sperduti e distratti, ma un sistema interattivo per allargare le visioni di tutti, con tutti e per tutti. Ecco perchè quando la Rete mi ha gettato sul monitor l’e-book di Gianluca Diegoli mi sono eccitato e ve lo rimando con una certa emozione. L’E-book  intitola: “discutibili tesi per un marketing…

Read More…